HRevolution Donadio

“HRevolution” di Alessandro Donadio

Cosa mi ha insegnato questo libro:

1. Che – senza saperlo – su di me ho lavorato allo sviluppo delle 3 meta-competenze delle aziende eccellenti: manager coach, sharingness, network

2. Che le aziende eccellenti stanno sviluppando sistemi di valutazione basati su feedback estesi (non solo del capo) e continui (non solo a fine anno)

3. Che le aziende non possono cambiare e trasformarsi se non mettono mano al loro sistema di valutazione dei talenti (non solo il CEO, ma i manager sotto devono possedere le nuove competenze per traghettare l’azienda verso il futuro)

“Competenze e sentimenti” di Angela Gallo

Cosa mi ha insegnato questo libro:

1. Per far crescere le competenze è importante ascoltare e lavorare sulla nostra parte emotiva e sui nostri sentimenti, senza censurarli.

2. Quando un risultato non arriva, pur in presenza di buone capacità, è probabile che ci sia un sentimento distruttivo che sta prendendo il sopravvento. Quando entrano in gioco, i sentimenti distruttivi abbassano notevolmente l’efficacia di esercizio delle competenze, distruggono energie, intelligenze e ricchezze.

3. Sentimento positivo e sentimento distruttivo sono due facce della stessa medaglia: nello sviluppo della nostra persona e della nostra professionalità, penso non ci siano capacità raggiunte per sempre, ma occorre continuamente fare un lavoro su di sé in un percorso di miglioramento continuo.

Gabriella Bagnato - Fare Selezione

“Fare selezione” di Gabriella Bagnato

Cosa mi ha insegnato questo libro:

1. La Selezione, uno dei processi di gestione delle Risorse Umane in azienda, è una vera e propria “scienza”, nel senso che non si basa sul semplice buon senso, ma è appoggiata su un metodo rigoroso e complesso.

2. Mi affascina riuscire a capire come questa “scienza”, rimasta nei suoi fondamenti pressoché intatta dalla Prima Guerra Mondiale ad oggi, possa evolversi per tenere conto delle mutate condizioni dei mercati, delle aziende, delle persone.